Autore: Mario Genini

DAL TORNIO TI-40 AL TORNIO TBK-70

LE ORIGINI: TORNIO OLEODINAMICO 40-45   Alla fine anni 1950 e inizio anni’60 il tornio più utilizzato e richiesto, era una piccola macchina che per la prima volta funzionava con un impianto oleodinamico e perciò veniva definita automatica. L’automazione oleodinamica consisteva nell’avanzamento del carro porta sgorbie di sgrossatura: andata (lavoro) – ritorno (vuoto). L’unico ciclo Read More …

LA PREPARAZIONE DEL SEMILAVORATO QUADRO PER LA LAVORAZIONE CON IL TORNIO AUTOMATICO

    Le lavorazioni per asportazione di truciolo con l’utilizzo di machine automatiche presuppone una preparazione adeguata del materiale semilavorato grezzo.   Una lavorazione importante per la preparazione del semilavorato quadro da tornire è la lunghezza dei pezzi. E’ una preparazione fondamentale che evita successivi problemi durante la tornitura. Con semilavorati tutti uguali la lavorazione Read More …

Il tornio TBK 70

TBK 70 è il tornio costruito sulle esperienze del passato. Per questo motivo il TBK 70 è il tornio dei nostri tempi e del prossimo futuro. Il TBK 70 è il tornio che produce con velocità  e precisione tutti i vostri articoli . E’ il tornio per terzisti e produttori. Per alcuni tipi di produzione Read More …

Macchina usata – come acquistare … suggerimenti

L’obbligo principale del venditore di macchine usate è l’attestazione al cliente di buono stato di conservazione, manutenzione ed efficienza della macchina usata acquistata. Le macchine devono essere perfettamente funzionanti, complete di tutti gli accessori standard , compreso manuale d’uso e manutenzione, schema elettrico, pneumatico e/o oleodinamico. La verifica preventiva di tutti i componenti, di tutti Read More …